Filetto di maiale con salsa alle erbe

filetto, maiale, erbe, secondo

Il filetto di maiale è una delle carni più magre disponibili e pare sia quella con il più basso contenuto di grassi saturi (al pari dei petti di pollo).

Ricordate di non cuocerlo troppo per non asciugare la carne.

Buon appetito!

 

Ingredienti per 4

  • 600 g di filetto di maiale,
  • un mazzetto di prezzemolo,
  • un mazzetto di dragoncello,
  • 25 g di burro,
  • 150 ml di panna fresca,
  • 500 g di fagiolini,
  • un cucchiaio di olio extravergine d’oliva,
  • sale e pepe.

 

Spuntate i fagiolini alle estremità, lavateli, sgocciolateli ,e teneteli da parte. Versate la panna in un casseruolino e lasciatela ridurre della metà a fuoco moderato per circa 4 minuti.

Lavate il prezzemolo e il dragoncello, tamponateli con carta da cucina e staccate le foglie dai rametti. Sbollentate le foglie per qualche secondo in un casseruolino con dell’acqua leggermente salata.

Scolate le erbe, passatele sotto l’acqua fredda e sgocciolatele per bene. Frullate la panna e le erbe fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

Tagliate il filetto di maiale in fettine spesse un centimetro. In una padella antiaderente fate sciogliere il burro con l’olio d’oliva, quindi fatevi dorare le fettine di maiale 3-4 minuti per parte.

Nel frattempo, portate a bollore abbondante acqua salata e cuocetevi i fagiolini per 8 minuti. Scolateli. Stendete un velo di salsa alle erbe su ciascun piatto individuale.

Adagiate le fettine di carne sulla salsa e accompagnatele con i fagiolini. Servite subito con la salsa rimasta a parte.

Filetto di maiale con salsa alle erbeultima modifica: 2013-03-21T12:38:00+01:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento