Spaghetti alla chitarra con crema di ceci e speck

spaghetti, chitarra, ceci, speck, primo

Per preparare in casa gli spaghetti alla chitarra, dalla caratteristica sezione quadrata , occorre l’apposito attrezzo: un telaio in legno su cui sono ancorati tanti fili paralleli di nylon o acciaio (detto appunto chitarra ).

In Abruzzo il condimento più diffuso è un ragù di carni miste (manzo , maiale e agnello).

 


INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • spaghetti alla chitarra 300 g
  • ceci lessati in scatola al naturale 240 g
  • scalogno 1
  • zafferano 1 bustina
  • speck 40 g
  • olio extravergine d ’oliva
  • sale

Sbucciate lo scalogno, tritatelo e stufatelo dolcemente in un pentolino con 4 cucchiai di olio e uno di acqua fino a che risulta trasparente. Unite i ceci scolati, lo zafferano, una presa di sale e 2 dl di acqua e proseguite la cottura per 5-6 minuti.

Frullate i ceci fino ad ottenere una salsa omogenea, tenendone qualcuno da parte per completare il piatto. Tagliate lo speck a tocchetti.

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata. Intanto scaldate un cucchiaino di olio in una padella antiaderente e rosolatevi lo speck a fiamma viva finché risulterà croccante. Scolate La pasta, conditela con la crema di ceci preparata e completate con i ceci interi tenuti da parte e i cubetti di speck.

 

Spaghetti alla chitarra con crema di ceci e speckultima modifica: 2013-02-25T12:21:00+01:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento