Vellutata di baccalà con patate

vellutata, baccalà, patate,zuppa,antipastoUn modo raffinato ma al tempo stesso deciso per cominciare un pasto.

Il baccalà è così versatile che si adatta anche ad una vellutata cremosa, poi le patate danno quella croccantezza che serve al piatto.

Rosolate le patate a fuoco vivo in una padella antiaderente, finché sono croccanti.

 

 

INGREDIENTI per 4 persone

• 700 g di baccalà (già ammollato)

• 300 g di porri

• 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva

• 150 g di polpa di pomodoro

• 2 patate

• uno spicchio d’aglio

• un mazzetto di odori

• sale, pepe

 

Il giorno prima affettate i porri, tritate l’aglio e soffriggeteli con 2 cucchiai di olio. Aggiungete il pomodoro, un mestolo di acqua tiepida e cuocete per 20 minuti.

Sciacquate il baccalà, tagliatelo a pezzetti e unitelo ai pomodori con gli odori; salate e pepate.

Cuocete per 45 minuti, eliminate gli odori, frullate, coprite e mettete in frigo.

Al momento di servire rosolate nell’olio rimasto le patate a dadini. Scaldate la crema, distribuitela nei  piatti, completate con i dadini di patata e servite.

Buon appetito!!

Vellutata di baccalà con patateultima modifica: 2013-02-08T12:05:22+01:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento