Cannelloni di Santo Stefano

santo_stefano.jpgUn modo intelligente di recuperare gli avanzi di arrosto di Natale. Un modo originale per farcire dei fantastici cannelloni.

12 rettangoli di pasta fresca per lasagne, 6 verdi e 6 bianchi

400 g di arrosto avanzato

250 g di spinaci lessati

2 tuorli

6 cucchiai di parmigiano

2 cucchiai di pangrattato

8 di di latte

70 g di farina

un cipoìlotto

uno spicchio d’aglio

100 g di burro

noce moscata, sale, pepe

Per la besciamella fate appassire il cipoìlotto tritato con 60 g di burro. Versate la farina, mescolate e versate gradualmente il latte bollente, mescolando con una frusta. Cuocete 3-4 minuti, salate.pepate e togliete dal fuoco. Scaldate una noce di burro con l’aglio e fatevi saltare gli spinaci. Passate al mixer prima gli spinaci, poi l’arrosto, quindi mescolateli insieme.Amalgamatevi i tuorli, 4 cucchiai di parmigiano, poca noce moscata e regolate di sale. Se l’impasto risulta troppo asciutto, aggiungete 2 cucchiai dì besciamella. Lessate i rettangoli di pasta per circa 2 minuti e scolateli su un telo. Farciteli con il ripieno, arrotolateli e sistemateli in una pirofila cosparsa con un velodi besciamella. Ricopriteli di besciamella e completate con un mix di parmigiano e pangrattato e con fiocchetti di burro. Infornate a 190° per 25 minuti.

Cannelloni di Santo Stefanoultima modifica: 2010-12-26T11:31:43+01:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Cannelloni di Santo Stefano

Lascia un commento