Cestini con crema gianduia

gianduia.jpgChi lo dice che non è possibile ricreare i dolcetti secchi di pasticceria a casa? Ecco una ricetta per prepare degli splendidi cestini con la crema a gianduia. Preparatene molti perchè andranno a ruba!!

200 g di farina

100 g di zucchero

125 g di burro

100 g di nocciole spellate

2 tuorli

200 g di cioccolato gianduia

0,8 di di panna fresca

burro e farina per gli stampi

sale

Tritate finemente 50 g di nocciole in un mixer aggiungendo 1 cucchiaio di zucchero fino a ridurle in polvere sottile. Setacciate la farina, mescolatela con le nocciole in polvere, disponetela a fontana, mettete al centro il burro morbido a pezzetti e cominciate a lavorare in modo da ottenere un composto sbriciolato. Unite i tuorli, lo zucchero rimasto e un pizzico di sale e lavorate velocemente fino a ottenere una pasta omogenea che lascerete riposare per almeno 30 minuti in frigo avvolta nella carta da forno. Stendete la pasta allo spessore di 4-5 mm e tagliatela con coppapasta smerlato in cerchi da 7 cm. Foderate poi con i cerchi degli stampini da 5 cm di diametro ben imburrati e infarinati. Bucherellate il fondo e le pareti con una forchetta e cuocete in forno già caldo a 180 °C per 10-15 minuti. Fate fondere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria con la panna e lasciatelo intiepidire. Versate la crema ottenuta nei cestini e lasciatela rassodare al fresco. Completate infine con le nocciole intere tenute da parte.

Cestini con crema gianduiaultima modifica: 2010-11-12T10:08:10+01:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento