Arrosto di vitello al latte e marsala

arrosto_vitello.jpgUn’idea davvero sfiziosa per prepare un secondo piatto gustoso ed elegante, ottimo per una cena tra amici. Un modo insolito di preparare l’arrosto di vitello.

1,2 kg di codino di vitello

mezzo litro di latte

mezzo bicchiere di Marsala secco

uno spicchio d’aglio

4-5 foglie di salvia

un limone non trattato

2 cm di cannella in stecca

100 g di farina

400 g di carotine

30 g di burro

sale, pepe

Salate la carne, cospargetela con una macinata di pepe, legatela con qualche giro di spago da cucina per mantenerla in forma durante la cottura e quindi passatela nella farina. Sbucciate lo spicchio d’aglio e schiacciatelo con il palmo della mano. Sciogliete il burro in una casseruola, unite l’aglio e, dopo qualche istante, il vitello. Rosolatelo su tutti i lati, bagnatelo con il Marsala e lasciate leggermente evaporare.
Aggiungete il latte intiepidito, la salvia, la scorza del limone e la cannella. Coprite la casseruola e proseguite la cottura per un’ora e 15 minuti. Intanto cuocete le carotine al vapore e tenetele in caldo. Poi prelevate la carne dal suo sugo e tenete anch’essa in caldo. Frullate il fondo di cottura, privato dell’aglio, fino a ottenere una salsa omogenea. Tagliate la carne a fette, distribuitela nei piatti e nappatela con la salsa preparata. Servite ben caldo con le carotine al vapore.

Arrosto di vitello al latte e marsalaultima modifica: 2010-11-12T09:40:56+01:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento