Linguine alla carbonara di salsiccia

lrg_868.jpgSe vi piacciono uova e salsiccia, v’innamorerete di questa pasta! Non è solo bella da vedere, è anche velocissima da preparare. C’è solo una cosa da tener presente: è davvero labile il confine che separa una salsa all’uovo liscia e vellutata… da un grumo di uova strapazzate. Magari sono deliziose tutte e due, ma a noi qui interessa la versione liscia e vellutata.

per 4 persone

4 salsicce corte di buona qualità, possibilmente da allevamento biologico

4 fette di pancetta spesse, tagliate a cubetti

sale marino e pepe nero appena macinato

500 g di linguine

4 tuorli di uova grandi, possibilmente biologiche

100 ml di panna densa

100 g di parmigiano grattugiato al momento

scorza grattugiata di 1 limone

un ciuffo di prezzemolo fresco, tritato

olio extra vergine d’oliva

Con un coltello affilato, incidete la pelle delle salsicce ed estraetene la carne. Dopo esservi bagnati le mani, fate delle palline con il macinato (un po’ più grandi di una biglia) e tenetele da parte.

Mettete sul fuoco una padella grande e versateci dentro una bella dose d’olio d’oliva. Friggetevi dolcemente le polpette finché avranno preso un bel marroncino dorato, poi aggiungete la pancetta e fatela andare per un paio di minuti finché si sarà imbiondita bene. Nel frattempo cuocete le linguine.

In una terrina capiente, sbattete i tuorli, la panna, metà del parmigiano, la scorza di limone e il prezzemolo. Quando la pasta è pronta, scolatela tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura e rimettetela subito nella pentola aggiungendoci, mescolando in fretta, la salsa a base d’uovo. Aggiungete le polpette calde e mescolate il tutto. Il calore delle linguine cuocerà e rassoderà delicatamente le uova… ma senza farle diventare una frittata. Come dicevo, la salsa dev’essere liscia e vellutata: se la pasta vi sembra un po’ troppo compatta e appiccicosa, allungatela con qualche cucchiaio dell’acqua di cottura che avete tenuto da parte. Se serve, aggiustate di sale e pepe, poi completate con il parmigiano rimasto e un filo d’olio extra vergine. Mangiatela subito!

Linguine alla carbonara di salsicciaultima modifica: 2010-06-21T08:02:41+02:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento