Torta fredda allo yogurt

torta_yogurt_mirtilli.jpg

Volete togliervi lo sfizio di una bella torta fredda allo yogurt ma proprio non avete voglia di spendere tanti soldi al supermercato?

Nessun problema. Anche a casa potete prepararne una molto simile alla famosa torta allo yogurt cameo, verrà altrettanto buona e per confezionarla non vi occorrono che pochi ingredienti che molto probabilmente, fatta eccezione forse per la panna liquida, avete già in frigo e in dispensa.

Inoltre è un ottimo modo per riutilizzare i biscotti avanzati, quelli che, una volta aperti, avete dimenticato in fondo alla dispensa per poi accorgervi che hanno irrimediabilmente perso la loro croccantezza.

Ingredienti

200 grammi di biscotti secchi

100 grammi di burro

250 grammi di yogurt (scegliete il gusto che più vi piace)

250 ml di panna dolce

 

Per prima cosa tritate i biscotti dentro a un frullatore (piuttosto potente mi raccomando) e unite il burro che nel frattempo avrete fatto fondere dentro a un pentolino. Lavorate con le mani o con un cucchiaio di legno finchè non si saranno amalgamati bene.

Foderate una teglia, meglio se è rotonda, con della carta da forno e sistematevi il composto in maniera omogenea, stando attente che non vi siano “buchi”. Quindi conservate in frigo.

Nel frattempo montare la panna con un frullino e unite  lo yogurt poco per volta finchè non avrete ottenuto un composto cremoso. A questo punto tirate fuori la base della torta dal frigo e versatevi sopra la crema allo yogurt lisciandola con un cucchiaio.

A questo punto rimettete la torta in frigo e lasciatela riposare per almeno tre ore.

Per finire, guarnite a vostro piacere: potete usare creme dolci di diversi gusti (fragola, frutti di bosco cioccolata), scorzette di limone o pezzetti di frutta a seconda del tipo di yogurt scelto e delle vostre preferenze.

Insomma sbizzarritevi!

Torta fredda allo yogurtultima modifica: 2010-06-04T09:57:00+02:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Torta fredda allo yogurt

Lascia un commento