Muffin di zucca glassati

lrg_1182.jpg Assomigliano vagamente alla torta di carote, dato che le due verdure sono abbastanza simili: ho semplicemente sostituito le carote con la zucca. Entrambe si sposano perfettamente con aromi tipo cannella, chiodi di garofano e vaniglia. La buccia della zucca butter-nut, una volta cotta, diventa deliziosamente gommosa e tenera, quindi non c’è nessun bisogno di toglierla. Anche se non sono particolarmente ‘dietetici’, dovete assolutamente provare questi muffìn!!

per 12 muffin

400 g di zucca butternut (con la buccia), privata dei semi e tritata grossolanamente

350 g di zucchero di canna semolato

4 uova grandi, da allevamento all’aperto o biologico

sale marino

300 g di farina, non setacciata

2 cucchiaini colmi di lievito in polvere

una manciata di noci

1 cucchiaino di cannella macinata

180 ml d’olio extra vergine d’oliva

per la glassa

scorza grattugiata di 1 clementina

scorza grattugiata di 1 limone e succo di un limone

140 mi di panna acida

2 cucchiai colmi di zucchero a velo, setacciato

optional: fiori di lavanda o petali di rosa

1 baccello di vaniglia (tagliatelo per il lungo e grattatene fuori i semi)

 

Scaldate il forno a 180°. Foderate gli stampini per i muffìn con gli appositi pirottini di carta.

Tritate finemente la zucca nel mixer. Aggiungeteci lo zucchero e le uova, poi un pizzico di sale, la farina, il lievito, le noci, la cannella, l’olio d’oliva e frullate il tutto finché sarà perfettamente amalgamato. Forse a un certo punto dovrete fermare il mixer per recuperare con una spatola di gomma l’impasto che si è appiccicato alle pareti. Cercate di non frullare troppo gli ingredienti: dovete semplicemente amalgamarli bene, niente di più.

Riempite i pirottini di carta con l’impasto e cuocete in forno per 20-25 minuti. Per controllare se i muffìn sono cotti, infilateci uno stuzzicadenti o la punta di un coltello: se esce pulito e asciutto, significa che sono pronti. Se è appiccicoso, lasciateli in forno ancora un po’. Quando li avrete sfornati lasciateli raffreddare.

Subito dopo aver messo nel forno i vostri muffìn, preparate la glassa. Versate in una ciotola quasi tutta la scorza di clementina con la scorza e il succo di limone. Aggiungete la panna acida, lo zucchero a velo e i semi di vaniglia. Mescolate bene. Assaggiate e concentratevi: l’aspro e il dolce devono bilanciarsi perfettamente; se serve, aggiungete succo di limone o zucchero a velo. Lasciate riposare in frigo la glassa finché i muffìn si sono raffreddati, poi versatecela sopra aiutandovi con un cucchiaio.

Servite su un bel piatto da portata: per un tocco più raffinato, usate un’alzata da dolci, se invece preferite il genere rustico, optate per un tagliere di legno! Spargete sui muffìn la scorza di clementina rimasta. Provate ad aggiungere un dettaglio ricercato, come qualche fiorellino di lavanda o petali di rosa.

Muffin di zucca glassatiultima modifica: 2010-05-18T08:00:00+02:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Muffin di zucca glassati

Lascia un commento