Tortino croccante con asparagi e patate

asparagi e patate.jpg

Ormai la pasta fillo – fresca o surgelata – si trova facilmente al supermercato eppure, chissà perché, viene spesso snobbata. La prossima volta che andate a fare la spesa compratene qualche confezione da tenere in casa: è una base fantastica per torte dolci e salate, oppure per preparare degli involtini di formaggio o carne speziata. Cuocendo, acquista una croccantezza favolosa perciò si combina alla perfezione con tutti i ripieni morbidi. In questa ricetta l’ho usata per farci un tortino aperto, l’ideale per un picnic o un pranzo leggero da accompagnare con una bella insalata. Potete anche utilizzare degli stampini singoli e servire dei tortini mignon come antipasto.

Ingredienti per 4 persone

500 g di patate, pelate e tagliate a pezzettoni

sale marino e pepe nero appena macinato

500 g di asparagi, privati della parte di gambo legnosa

200 g di pasta fillo

100 g di burro fuso

100 g di formaggio grattugiato al momento

100 g di formaggio cheddar grattugiato al momento

3 uova grandi, da allevamento biologico o all’aperto

280 mi di panna densa

un pizzico di noce moscata

Lessate le patate per 15 minuti in acqua bollente salata. Nel frattempo scottate per 4 minuti gli asparagi in un’altra pentola d’acqua bollente salata e poi scolateli. Scaldate il forno a 190°. Prendete una pirofila con i bordi bassi (io ne ho usate di varie forme e dimensioni) e stendeteci sopra i fogli di pasta fillo spennellandoli man mano con il burro fuso e lasciando sbordare dalla pirofila 2,5 cm di pasta. Vi serviranno circa cinque strati di pasta. Coprite la pirofila con un canovaccio pulito e mettetela da parte.
Quando le patate sono pronte, schiacciatele e mescolatele ai formaggi. In un’altra zuppiera miscelate le uova e la panna e aggiungeteci la purea di patate e formaggio. Grattugiateci sopra la noce moscata, aggiustate bene di pepe e mescolate tutto accuratamente. Spalmate la purea sulla pasta fillo e ripiegate la pasta in eccesso così da formare il bordo. Prendete gli asparagi scottati e distendeteli sul tortino ricoprendolo interamente. Spennellate il tutto con il burro rimasto e mettete nel forno già caldo per circa 20 minuti o finché il tortino sarà croccante o colorato. Lasciatelo riposare per 10 minuti, poi servitelo come se fosse una quiche per un pranzo o una cena leggera accompagnandolo con una bella insalatina fresca.

Tortino croccante con asparagi e patateultima modifica: 2010-05-13T10:13:00+02:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Tortino croccante con asparagi e patate

Lascia un commento