Polpette di maiale con mortadella e pistacchi

polpette, maiale, pistacchi, mortadella

Al momento di modellare le polpette, ricordate di inumidire le mani: in questo modo l’impasto non si attaccherà.

Non esagerate con le dimensioni per consentire una cottura uniforme.

In padella, girate le polpette con una paletta di silicone o di legno e solo dopo che si sarà formata la crosticina altrimenti potrebbero rompersi o restare attaccate al tegame.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • carne macinata di maiale 200 g
  • mortadella 120 g
  • pistacchi sgusciati 120 g
  • ricotta 100 g
  • mollica di pane 160 g
  • uova 2
  • latte 50 ml
  • parmigiano reggiano grattugiato 30 g
  • olio per friggere
  • sale, pepe

 

Spezzettate 60 g di mollica, bagnatela con il latte e lasciatela ammorbidire per una decina di minuti. Intanto raccogliete nel bicchiere del mixer la mollica rimasta e metà pistacchi e frullate il tutto. Poi tritate finemente la mortadella e, a parte, i pistacchi restanti.

Strizzate leggermente la mollica bagnata con il latte e mescolatela con i pistacchi e la mortadella tritati, la ricotta, la carne, l uovo, il parmigiano, sale e pepe.

Amalgamate bene il tutto e formate delle palline grandi come una noce. Passatele nell’uovo rimasto sbattuto e poi nella miscela di pistacchi e mollica frullati. Friggete le polpette in abbondante olio bollente per 3-4 minuti, prelevatele con una paletta forata e fatele asciugare su carta da cucina.

Polpette di maiale con mortadella e pistacchiultima modifica: 2013-04-04T11:33:32+00:00da oscarnastro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento