Coniglio marinato alla griglia

Ho pensato questa ricetta per la cottura alla griglia, perché la carne acquista un sapore straordinario, però viene benissimo anche arrostendo il coniglio nel forno a 200°. Se li fate al forno, girate i pezzi di carne varie volte, così che cuociano e prendano colore uniformemente. Se utilizzate la griglia, vi serviranno 5 spiedini di legno o di metallo (quelli … Continua a leggere

Calamari in padella con limone e pangrattato

In questa ricetta c’è un contrasto delizioso tra la consistenza soffice del calamaro e la croccantezza del pangrattato. Oltre a questa riuscitissima combinazione di sapori e consistenze, qui c’è la grinta del peperoncino e il gusto frizzante del limone. Perfetto per sbarazzarsi di un po’ di pane raffermo. olio d’oliva 1 o 2 peperoncini rossi freschi (punzecchiateli con una forchetta … Continua a leggere

Pasta con acciughe e pomodoro

Questo è un tipico piatto di cucina povera originario di Palermo. Potete usare spaghetti o tagliatelle, ma l’ideale sarebbe usare la pasta margherita o lavagnette ricce, una specie di tagliatelle larghe con i bordi arricciati. La salsa è saporitissima e l’uvetta e i pinoli, poi, danno un tocco molto siciliano. 6 cucchiai d’olio d’oliva 12 filetti d’acciuga sotto sale, dissalati … Continua a leggere

Pasta con le sarde

Questo è uno dei piatti siciliani più famosi, una pastasciutta con cui sono diventati grandi un po’ tutti sull’isola. Le sarde sono uno dei pesci più a buon mercato in assoluto: per intenderci, costano esattamente un decimo dei gamberi. Questa sì che è vera ‘cucina povera’. Ho mangiato la pasta con le sarde in tantissimi ristoranti: in certi casi era … Continua a leggere

Pasta alla norma

Questo è un classico piatto siciliano, una pastasciutta che tutti sull’isola mangiano fin da bambini. (Non ho la minima idea di chi sia questa Norma, ma di sicuro è una bravissima ragazza!) Questa versione della ricetta mi piace particolarmente perché le melanzane vanno tagliate a bastoncini, non a dadini e, per qualche strano motivo, la pasta acquista tutto un altro … Continua a leggere

Crostata di ricotta e nutella

Vi propongo la ricetta di un classico dolce della tradizione culinaria italiana, vale a dire la crostata di ricotta. Con una variante, la Nutella. Chi non dovesse gradire la Nutella, può comunque seguire la ricetta seguente saltando il punto dove si stende lo strato di Nutella sulla frolla. Otterrà una “semplice” crostata di ricotta. Ma a chi non piace la Nutella? … Continua a leggere

La migliore pasta e ceci del mondo

Teoricamente questo piatto sarebbe sia una zuppa che una pasta… ma secondo me è un po’ più zuppa! Sua cugina, la pasta e fagioli, è più densa e scura, ma io trovo che questa versione con i ceci, semplicissima e deliziosa, rispecchi perfettamente l’essenza della nostra cucina. 1 cipolla piccola, pelata e tritata finemente 1 gambo di sedano, spuntato e … Continua a leggere

Pappa al pomodoro

Questa zuppa toscana è deliziosa… dovrebbero provarla tutti. A me viene l’acquolina in bocca solo a pensarci! E una minestra che sa di famiglia, di casa, e poi la possono mangiare di gusto sia i nonni sia i bambini piccolissimi (entrambi senza denti!). Nella mia ricetta ho aggiunto dei pomodorini ciliegia cotti al forno, ma viene benissimo anche usando i … Continua a leggere

Minestrone d’inizio autunno

200 g di fagioli cannellini o borlotti, freschi oppure secchi e tenuti a bagno in acqua fredda per una notte 1 foglia d’alloro 1 pomodoro schiacciato 1 patata piccola, pelata sale marino e pepe nero appena macinato olio d’oliva 4 fettine sottili di pancetta affumicata, tritata 2 piccole cipolle rosse, pelate e tritate 2 carote, pelate e tritate 2 gambi … Continua a leggere